Si può sempre ricominciare, è necessario solo volerlo!

I motivi della tua insoddisfazione possono essere molteplici ma l’importante è sapere e soprattutto credere che con il coaching gestaltico si lavora sul proprio cambiamento di prospettiva: è necessario mettere sullo sfondo le cose passate e portare in primo piano quello che realmente si vuole ottenere!

Credo nell’impossibile perché il possibile è insoddisfacente.
(Pino Caruso)

Questo si realizza facendo un percorso individuale di consapevolezza, basato sull’ascolto attivo, sulla scoperta delle proprie risorse e sull’assoluta convinzione che emergerà esattamente ciò che è meglio per noi stessi!

Per un colloquio informativo, inviami il modulo di contatto con maggiori dettagli possibili, in modo che possa indicarti il percorso più adatto da intraprendere.

No votes yet.
Please wait...