Archivio Categoria: News Legali

Il ruolo dell’avvocato nei contratti di convivenza

La nuova legge Cirinnà sulle unioni civili e le convivenze ha dato una grande rilevanza giuridica alla convivenza di fatto. Il concetto generale è che le norme si applicano a chi conviva stabilmente nell’ambito di un rapporto affettivo. Ci sono conseguenze sotto diversi aspetti, dalla successione nella locazione, ad esempio, all’assegno di mantenimento previsto in […]

Alcune definizioni legali per fare chiarezza.

Molto spesso i miei clienti quando si recano da me non hanno le idee molto precise sul significato vero della separazione e di altri termini legali, per questo ho deciso di scrivere un po’ di definizioni legali per fare chiarezza. La separazione dei coniugi può essere legale o di fatto. La separazione di fatto è […]

Assegno di mantenimento per il figlio maggiorenne

Ultimamente più volte mi è stata posta la stessa domanda: Mio figlio ha appena compiuto 18 anni. Sono ancora obbligato a versare l’assegno di mantenimento per il figlio maggiorenne alla mia ex moglie? La risposta arriva direttamente dalla nostra legislatura che infatti recita: L’obbligo dei genitori di concorrere al mantenimento dei figli non cessa, con il […]

Divorzio breve: le novità di una legge rivoluzionaria

divorzio breve

Il 26 maggio 2015 è entrata in vigore la legge che è stata comunemente definita “Divorzio breve” ma in che cosa consiste? Prima di questa legge per lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio, uno dei coniugi poteva chiedere il divorzio non prima di 3 anni dalla data di separazione; adesso se […]

L’assegno di divorzio non è dovuto se il coniuge beneficiario convive more uxorio stabilmente con altra persona

    Continua il percorso argomentativo della giurisprudenza, ormai ampiamente e de­cisamente affermatosi, sulla equiparazione della rilevanza giuridica della famiglia di fatto alla famiglia fondata sul matrimonio. Le cinque sentenze di cui riportiamo i passaggi fondamentali sono tutte riferite all’orientamento ormai consolidatosi secondo cui in tema di diritto alla corresponsio­ne dell’assegno di divorzio, il parametro […]

Quando e come termina l’obbligo di mantenimento dei figli maggiorenni?

  Il dovere di man­tenimento del figlio maggiorenne termina all’atto del conseguimento, da parte del figlio di uno “status” di autosufficienza economica consistente nel percepire un reddito corrispondente alla professionalità acqui­sita in relazione alle normali e concrete condizioni di mercato, essendo rimessa all’apprezzamento del giu­dice di merito la valutazione sulla eventuale esiguità del reddito percepito (Cass. […]