Sono obbligata a comunicare al papà dei miei figli che stiamo cambiando casa?

Secondo la modifica entrata in vigore  dal 7/2/2014 che ha inserito l’art. 337 sexies Codice Civile con il  D.Lgs. 28 dicembre 2013, n. 154, in presenza di figli minori, ciascuno dei genitori è obbligato a comunicare

Di |febbraio 10th, 2015|Categorie Domande & Risposte|0 Commenti

Il coniuge tradito può chiedere i danni anche se all’altro non è stata addebitata la separazione?

Anche se in sede di separazione con la sentenza non é stato sancito nulla a proposito di addebito , il coniuge che ha subito pubblicamente un tradimento puó chiedere il risarcimento del danno subito. Questo

Di |febbraio 5th, 2015|Categorie Domande & Risposte|0 Commenti

Mio marito si è allontanato dalla casa coniugale. Posso chiedere la separazione giudiziale con addebito?

L’allontanamento dalla residenza familiare, costituisce violazione di un obbligo matrimoniale e conseguentemente causa d’addebito della separazione. Se però l’allontanamento è dovuto ad una “giusta causa”, ossia dalla presenza di situazioni di fatto tali da non

Di |dicembre 5th, 2014|Categorie Domande & Risposte|0 Commenti

Che differenze ci sono tra affidamento esclusivo e congiunto?

Il genitore cui sono affidati i figli in via esclusiva, salva diversa disposizione del giudice, hal’esercizio esclusivo della responsabilità genitoriale su di essi; egli deve attenersi alle condizioni determinate dal giudice. Salvo che non sia

Di |novembre 5th, 2014|Categorie Domande & Risposte|0 Commenti

Il mio ex marito da cui sono divorziata da un anno non paga il 50% delle spese straordinarie che sostengo per nostro figlio. Come posso cambiare questa situazione che mi crea problemi economici?

A differenza dell’assegno di mantenimento il cui importo è stabilito nella sentenza di divorzio e per il quale si può agire direttamente nei confronti dell’ ex coniuge con una procedura esecutiva (essendo già la sentenza un

Di |ottobre 5th, 2014|Categorie Domande & Risposte|0 Commenti

Se mio ex-marito che è un dipendente non paga spontaneamente l’assegno di mantenimento cosa posso fare?

Il debitore (ex coniuge) va posto in mora mediante invio di una raccomandata con ricevuta di ritorno. Trascorsi trenta giorni senza che il debitore abbia provveduto al pagamento, verrà notificato il provvedimento giudiziale sia al

Di |marzo 5th, 2014|Categorie Domande & Risposte|0 Commenti

Il comportamento successivo alla separazione di un coniuge che si allontana con il figlio minore puo’ rilevare ai fini della dichiarazione di addebito?

L’allontanamento unilaterale e non temporaneo dalla casa coniugale unitamente ai figli minori è ritenuto “una grave violazione dei doveri coniugali e familiari e puo’ rilevare ai fini dell’addebito della separazione purchè venga attuato in tempi

Di |marzo 5th, 2014|Categorie Domande & Risposte|0 Commenti

Come è meglio gestire i processi legali per il divorzio?

La via più snella più veloce, meno traumatica e meno costosa è quella di una separazione/divorzio consensuale che si concretizza nel raggiungimento di un accordo legale, omologato successivamente dal Tribunale competente, di entrambi i coniugi

Di |febbraio 21st, 2014|Categorie Domande & Risposte|0 Commenti

Come posso aiutare i miei figli?

Spesso si ritiene che la presenza dei figli sia preclusiva nella decisione di separarsi anche laddove la continuazione della vita coniugale sia divenuta del tutto intollerabile; così,  accade che i coniugi, vivendo in uno stato di

Di |febbraio 21st, 2014|Categorie Domande & Risposte|0 Commenti